Ubuntu splash screen

Lo splash screen che viene mostrato all’avvio di GNOME è spesso stato elemento di discussione. C’è chi lo vuole, c’è chi non lo vuole, chi lo vorrebbe verde e chi blu e non si è mai riusciti ad accontentare tutti. È anche capitato che in passato venissero scelti degli spash screen decisamente bruttini. Alla fine veniva comunque tutto messo a tacere con la scusa che “tanto le distribuzioni lo sostituiranno con il loro…”, ma io che usavo la Slackware mi sono sempre trovato davanti al naso lo splash screen ufficiale, bello o brutto che fosse. La settimana scorsa però ho preso il portatile e ho installato Ubuntu Edgy. Tutto bello, luccicante e automatico, ma… lo splash screen! È vero che le varie distribuzioni lo sostituiscono con il loro, ma nessuno mi aveva mai detto che usavano uno spash screen piu’ brutto di quello ufficiale.

Beh, speriamo almeno che nella versione finale ne scelgano uno migliore.

Technorati link icon ,

4 comments so far

  1. Mr_Mucca on

    E va bè come fai il fighetta…. puoi sempre cambiarlo…
    Io ti consiglio questo:

    http://www.gnome-look.org/content/show.php?content=40422

    sobrio ed elegante come piace a te😀

    Ciao
    Mucca

  2. loopback on

    Sobrio è sobrio, non c’è dubbio, ed è anche elegante, certo, ma alla fine ho preferito un ritorno alle origini e mi sono rimesso lo splash standard che nelle ultime due versioni è carino. Comuqnue non ha molto senso che un povero utente per cambiare splash screen debba andare a spulciare nelle opzioni di gconf, sarebbe molto meglio poterlo cambiare da interfaccia grafica, no?

  3. […] Guardando le statistiche che wordpress.com fornisce per questo blog stupisce quanta gente arrivi qui tramite ricerche su Google che abbia come parole chiave “Ubuntu splash screen”. Forse allora non sono il solo a cui lo splash screen scelto per l’ultima versione di Ubuntu non va a genio. Avevo pensato di sostituirlo con quello standard di GNOME, che nelle ultime versioni è decisamente pulito ed elegante, ma tutto quell’azzurro male si integrava con il desktop color terra di Ubuntu, così l’ho modificato, colorandolo di marrone. Se questo splash screen vi piace e volete usarlo anche voi basta salvarlo in /usr/share/pixmaps/splash e modificare la chiave di gconf /apps/gnome-session/options/splash_image in modo che punti al nuovo file. […]

  4. Dadi on

    io a dire la verita non so nemmeno come fare per attivarlo ne’ so fare gli effetti visivi che si trovano nell’impostazione del tema <—niubbo :roftl:


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: